Giampaolo, a Pescara non sbagliare

"E' una partita che non si può sbagliare". Marco Giampaolo alla vigilia della trasferta di Pescara non ha dubbi, soprattutto dopo aver raccolto appena un punto nelle ultime cinque sfide. "A Pescara bisogna fare bene e fare punti - ha detto il tecnico della Sampdoria -. I ragazzi che ho potuto allenare ci arrivano bene, quelli che sono rientrati dagli impegni con le nazionali sono a disposizione e hanno giocato tutti con le loro nazionali". Per Giampaolo non sarà una partita come le altre. "A Pescara ho cominciato a lavorare quando ho smesso di giocare, avevo appena trent'anni - ha ricordato -. È stata una tappa importante per la mia crescita professionale perché ho potuto capire le dinamiche interne di un club. Domani, però, conta soltanto la partita: una partita importante sia per noi che per loro, gli amarcord non contano. Il Pescara è una squadra sbarazzina - ha proseguito Giampaolo -, come il suo allenatore che preferisce la qualità alla quantità".

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...