Nuova cupola in piombo cattedrale Genova

La cattedrale di San Lorenzo di Genova tornerà ad avere la cupola rivestita di piombo e non più in rame secondo il progetto originario del suo costruttore, Galeazzo Alessi, che la realizzò nella prima metà del XVI secolo. La notizia è stata comunicata stamani durante una presentazione dei lavori di restauro che si è svolta nella sacrestia della cattedrale alla presenza del cardinale Angelo Bagnasco. Il restauro della cupola, ha affermato lo stesso card. Bagnasco, è "un'opera necessaria perché scendeva l'acqua sull'altare". L'architetto Claudio Montagni, responsabile dei lavori di restauro, ha spiegato che l'attuale copertura in rame "risale al 1843 quando l'architetto Giovanni Battista Resasco eliminò le coperture precedenti per eseguirla in rame". Tra l'altro, quella di S. Lorenzo, "era la prima copertura in rame che veniva eseguita a Genova". Si tratta di "un'opera magistrale" ha detto ancora il cardinale

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...