Picchia moglie davanti a figli,arrestato

Un cittadino marocchino di 38 anni, agli arresti domiciliari nella casa della moglie per maltrattamenti in famiglia, è stato fermato dalla polizia la notte scorsa a Sampierdarena per avere picchiato e minacciato la moglie al punto che la donna è stata costretta a scappare di casa in piena notte con uno dei due figli, un bambino di otto anni. L'uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia. È successo all'una della scorsa notte. Dal racconto della donna, marocchina come il marito, è emerso che l'uomo da tempo la picchia e la maltratta alla presenza dei due figli di 8 e 13 anni. Per questo in passato l'ha più volte denunciato anche se poi ha sempre revocato la denuncia "per il bene dei figli".

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Samp TV non si ferma: abbattuto il muro dei 14.000 iscritti su YouTube
    U.C. Sampdoria
  2. Schick brilla ancora: "Mi sento sempre meglio, ora bissiamo con la Lazio"
    U.C. Sampdoria
  3. L'assessore regionale Viale consegna encomi alla polizia locale per il contrasto all'uso scorretto di posteggi per disabili
    Riviera24.it
  4. Il Corpo Forestale sequestra una strada abusiva in un bosco
    Primocanale.it
  5. Calci e pugni al proprio cane, denunciato un trentenne genovese
    Primocanale.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...