Salta tubo gas, 1000 portuali sfollati

La rottura di una condotta del gas in un cantiere stradale nella zona di San Benigno ha provocato gravi disagi alle attività dei portuali della Culmv, la Compagnia Unica Lavoratori Merci Varie Paride Batini di Genova. E' successo fra le 11 e le 14. "Mille i lavoratori - dice il console Culmv Antonio Benvenuti - che in modi diversi hanno subito disagi a causa dell'interruzione improvvisa del gas e l'evacuazione dell'area decisa per permettere la riparazione del tubo". Fra le persone costrette a rimanere fuori dalla sede Culmv tutti coloro che stavano per recarsi alla mensa, che ogni giorno prepara circa 400 pasti, costretti a rinunciare al servizio. Decine di portuali sono stati sfollati dal piano uffici, altri dagli spogliatoi. Sgomberati anche il bar sociale e altre attività. L'attività della Culmv è ripresa dopo due ore, quando tecnici e vigili del fuoco hanno concluso l'intervento di ripristino della grossa condotta e riattivato l'erogazione del gas.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...