Carige: Mincione chiederà revoca cda

Il finanziare Raffaele Mincione, titolare del 5,4% di Banca Carige, si prepara a chiedere la convocazione di un'assemblea per revocare il consiglio dell'istituto ligure, dopo che la sua richiesta di un rimpasto nel board per rispecchiare meglio i nuovi assetti azionari è stata respinta al mittente. E' quanto confermano ambienti finanziari dopo le indiscrezioni del Messaggero. L'assemblea dovrebbe tenersi in aprile e all'appuntamento il finanziere con base a Londra potrebbe presentarsi con una quota più rotonda, essendo intenzionato a salire e potendo acquistare fino al 9,9% del capitale senza bisogno di un'autorizzazione di Bankitalia. A quel punto si vedrà in assemblea, dove primo socio è Malacalza con il 22% (e la possibilità di crescere fino al 28%), quale lista otterrà la maggioranza dei voti di un azionariato che ha visto recentemente l'ingresso di molti fondi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PianetaGenoa 1893.net
  2. Genova Today
  3. Genova Today
  4. ANSA
  5. Il Secolo XIX

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...