Forse unico funerale 4 vittime Gressonay

Con decine di messaggi di addio sulle pagine social, gli amici degli spezzini Antonella Gallo, Fabrizio Recchia e dei toscani Mauro Franceschini e Antonella Gerini, hanno salutato le quattro vittime del crollo della cascata di ghiaccio avvenuto ieri a Gressonay in Valle d'Aosta. 'Una slavina di tristezza è caduta sul mio cuore' e 'Le tue cime ti hanno portato con sé' si legge tra l'altro. Oggi è il giorno del lutto alla Spezia e nella vicina Massa Carrara. Unico superstite Tino Amore, istruttore del Cai spezzino. "Non ho ancora avuto modo di sentirlo, mi dicono sia sotto chock. E non possiamo nemmeno immaginare cosa voglia dire veder morire quattro amici così, in cordata" commenta la presidente del Cai Spezzino Laila Ciardelli. E l'ultima cordata per i quattro amici, esperti di alpinismo, potrebbe essere il giorno delle esequie. I familiari stanno pensando ad un'unica cerimonia che potrebbe svolgersi nella Cattedrale di Cristo Re, in piazza Europa alla Spezia.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

  • Eureka
    SPETTACOLI Eureka
  • Il lungo viaggio di Hunkapi
    MOSTRE Il lungo viaggio di Hunkapi
SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...