Genoa: El Yamiq, mi manda Benatia

"Benatia per me è come un fratello, appena ho saputo dell'interesse del Genoa l'ho sentito e mi ha incoraggiato in questa scelta. In campo mi ispiro a lui e spero di ripercorrere le sue orme in Italia". Si presenta così Jawad el Yamiq, neodifensore dei rossoblù e fresco vincitore con la Nazionale del Marocco dell'African Nations cup. Al Genoa el Yamiq troverà anche il compagno di nazionale Taarabt, che "mi ha parlato bene della squadra e della città", ma soprattutto tanti tifosi visto che la comunità marocchina è la seconda per dimensioni a Genova. "Conosco il Genoa sin da ragazzo, perché mia sorella abita qua da 11 anni - ha spiegato il 25enne difensore proveniente dal Raja Casablanca - e mi ha parlato spesso anche del derby con la Sampdoria. E' incredibile che io sia qua ora perché senza saperlo quando lo guardavo in tv tifavo per il Genoa. Non vedo l'ora di poter dare il massimo". El Yamiq ha trovato ad accoglierlo il console del Marocco Moahmmed Khalil che ha portato i saluti dell'ambasciatore a Roma.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Citta di Genova
  2. Citta di Genova
  3. Citta di Genova
  4. Genova 24
  5. Genova 24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Genova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */